CORSO: EXPERT OBSERVER BEHAVIOR OF WOLVES

1 CORSO IN ITALIA 

EXPERT OBSERVER BEHAVIOR OF WOLVES 

DEDICATO ALLA COMPRENSIONE DEI COMPORTAMENTI

DEL LUPO - IBRIDI - CANI 


12 - 13 SETTEMBRE 2015

CERTOSA DI PAVIA






EXPERT OBSERVER BEHAVIOR OF WOLVES 1 LEVEL
TENUTO DALLA BIOLOGA ISLA FISHBURN 
LA DONNA CHE VISSE CON I LUPI 
NEL CENTRO LUPI NEL DEVON UK

La Dottoressa Isla Fishburn non solo ha vissuto con i lupi per ben tre anni studiandone il comportamento in cattività, ma ha potuto comparare i suoi dati e osservazioni raccolte con i suoi studi di Biologa.
Ma il suo lavoro non si ferma qua, nel periodo vissuto presso il Centro ha potuto Studiare i Comportamenti degli Ibridi nati dagli accoppiamenti tra Lupi e Cani.
Un'Importante Studio per sottolineare la modificazione dei Comportamenti tra le specie: Lupi - Ibridi - Cani.




VI PRESENTO LA DOTTORESSA
ISLA FISHBURN
DOCENTE DEL CORSO 

EXPERT OBSERVER BEHAVIOR OF WOLVES 




Vi presento la Dottoressa Isla Fishburn.
Ho avuto il piacere di conoscere per la prima volta la Dr. Isla a Rimini nel 2011, in occasione del Meeting di Shaun Ellis.
Isla allora era la compagna non che moglie del noto e discusso Wolf Man.
Famoso perchè reso celebre da noti programmi televisivi, e discusso perchè molti studiosi biologi misero in discussione l'esperienza di Mr. Ellis, riportata nel suo libro "l'uomo che visse con i lupi".
In seguito rividi il Wolf Man  in Inghilterra nell' occasione del viaggio che organizzai insieme ad un collega, non che studioso dei comportamenti del lupo e studioso della razza del Pastore dell'Asia Centrale E.M.Romano, e proprio in quell'occasione ebbi l'opportunità di vedere la Dr. Isla rapportarsi con i lupi, per lei fu un lavoro importante, entrare in contatto con loro. Un lavoro costruito giorno dopo giorno, passo dopo passo, basato sulla fiducia, su regole ferree, (le regole dei lupi) e sul reciproco rispetto. 
Ma un Lupo vissuto in cattività, come poi mi dimostrò Herr Werner Freund è tutt'altra cosa che il vivere un lupo in Natura, come l'esperienza che fecero i coniugi Jim e Jemie Dutcher.

Isla già dall'esperienza di Rimini, destò in me forte curiosità, un pò per un discorso prettamente femminile, mi incuriosiva come poteva essere la vita di una donna accanto ad un uomo non solo famoso, ma alquanto selvatico e spericolato, e dall'altra ero fortemente interessata a quello che lei poteva trasmettermi. Isla è laureata in Biologia (Conservazione delle biodiversità - Zoologia - Macroecologia), quindi non solo ha potuto vivere la sua esperienza a stretto contatto con i Lupi - Ibridi - Cani del Centro in modo totalmente diverso, ma ha potuto comparare lo studio teorico con la realtà.
E' da sottolineare che la sua esperienza è legata alla vita delle specie osservate in cattività, ma le osservazioni rilevate hanno comunque un peso sullo studio/osservazione del comportamento dell'animale.

La Dr. Fishburn non si è solo occupata dello studio dei Lupi-Ibridi-Cani, ma nel suo percorso di studiosa ha toccato temi che spaziano dalla biologia umana, a quelladell' ambiente.
I suoi studi hanno sempre avuto uno scopo comune, ovvero quello di comprendere l'Ecosistema, per supportare una sana convivenza tra le varie specie, Uomo / Ambiente / Animale.

Le sue esperienze più importanti che l'hanno segnata sia come donna che come Biologa sono state quelle vissute presso il Centro a Combe Martin UK, occupandosi non solo della gestione organizzativa del centro, ma anche della gestione dei 4 branchi presenti, grazie a questo suo lavoro, ha rivestito anche il ruolo di Relatore/Istruttore sia nel Centro, sia nelle scuole con l'unico scopo di sensibilizzare la ricerca, l'istruzione, la formazione, la curiosità dei ragazzi verso il benessere delle specie animali, in primis il lupo specie estinta sul territorio inglese.

Uno dei progetti della Dr. Isla Fishburn è quello di insegnare e comprendere la comunicazione del Cane e quella del Lupo, e le analogie che legano questi due splendidi animali.

Oggi la Dr. Isla Fishburn è titolare dell'Impresa Kachina Canine Communication, il suo obbiettivo è quello di divulgare nelle scuole, il suo lavoro di Osservazione del linguaggio del Cane e del Lupo attraverso l'osservazione dei comportamenti. Il suo lavoro si estende anche verso l'osservazione degli habitat in cui vivono queste due specie.
Il moderno modo di vivere i Cani, le mutazioni delle abitudini di vita dell'essere umano e dei vari contesti, non hanno solo influenzato l'uomo ma anche la vita dei nostri animali, dando origine a mutazioni comportamentali.

Ed è proprio questo suo lavoro, che mi ha incuriosito.
Essendo io per prima coinvolta in questo settore, ed essendo allevatore di una razza tanto discussa, come il Cane Lupo Cecoslovacco, ho chiesto alla Dr. Isla di venire in Italia, per parlarci dei Lupi, del loro ambiente, di come vive un Lupo in cattività, delle modificazioni di comportamento che avvengono, soprattutto quando parliamo di ibridi, incroci fatti tra cani e lupi. Delle differenze che li separano dai cani/razze comuni.

Sappiamo tutti, che il Lupo è un animale estremamente intelligente, capace attraverso le sue esperienze di elaborare ragionamenti, tanto fini, per la propria sopravvivenza.
Le selezioni canine nel corso degli anni, hanno portato grandi mutazioni a livello comportamentale. Molto spesso ci troviamo davanti a nuovi atteggiamenti, che escono dai soliti schemi di comunicazione dando origine così a non pochi problemi di gestione.
Comprendere le motivazioni, ci può essere utile per  comprendere  meglio il nostro Cane e il mondo del Lupo.

GLI ARGOMENTI DEL CORSO
Come imparare attraverso il loro linguaggio per ascoltarli e viverli nel modo migliore.
Esiste un costante dibattito tra le varie figure cinofile, etologhe, veterinarie su quanto possiamo imparare dai Canidi Selvatici applicando le osservazioni sul Cane Domestico.
Alcuni professionisti considerano il linguaggio Universale che esiste tra i Canidi Selvatici e quelli Domestici. Mentre altri sostengono che l'addomesticamento è l'unico responsabile dei comportamenti dei nostri cani, ritenendo che lo studio dei comportamenti dei cani selvatici/lupi sia irrilevante nello studio del Comportamento del Cane.
Se questo dovesse risultare vero che l'ADDOMESTICAMENTO è stato responsabile di alcune modifiche nel LINGUAGGIO DEL CANE e nelle CARATTERISTICHE, che osserviamo nei nostri cani, allora c'è ancora molto da imparare.
E' ampiamente dimostrato che lo stato emotivo di un cane influisce il suo stato mentale/fisico, quindi è importante capire cosa il nostro cane ci comunica per non entrare in conflitto o metterlo in conflitto con l'ambiente circostante.
Questi due concetti sono alcuni dei temi che andremo a considerare per contribuire a migliorare la nostra comprensione nei riguardi dell'animale che ha PRIORITA' diverse dal nostro modo di vivere. Bisogni fisiologici, mentali, istinti diversi.

Il corso in due giorni comprenderanno i seguenti argomenti:


  1. Presentazione della Dott.ssa Fishburn, le sue esperienze lavorative, gli studi che l'hanno portata a seguire questa magnifica strada, dello studio dei comportamenti degli animali.
  2. Importanza della comprensione della Natura del Cane, per un approccio corretto rispettando la sua natura, che si tratti di un cane domestico o selvatico.
  3. Vivere con un'altra specie. Discussione sullo sviluppo dei cani selvatici e domestici e lupi.
  4. Cane Domestico, Ibrido, Lupo considerazione sui vari linguaggi, comportamenti, e di come l'addomesticamento abbia influito su di loro.
  5. Le diverse cause che influiscono i comportamenti. Imparare ad osservare i vari approcci dei cani, ibridi e lupi. Le priorità di ogni singolo individuo. Comprensione dei comportamenti naturali la loro importanza, per potere lavorare meglio, coesistere, con un ibrido lupo o cane lupo.
  6. L'importanza del territorio. I confini territoriali sono importanti per i Lupi, ma anche per il nostro cane domestico, capire le varie dinamiche per evitare i conflitti. 
  7. Sviluppo e Personalità nel cucciolo. Patrimonio genetico di un Cucciolo. Differenze individuali tra un cucciolo e l'altro, capirne le differenze. L'influenza dell'ambiente sullo sviluppo di un cucciolo, sia dal punto di vista genetico che ambientale, come influenzeranno la sua crescita.
  8. Ostilità del cane verso altri cani o verso l'uomo. Capirla. Riconoscere i segnali, per migliorare le situazioni di conflitto.
  9. Capire l'importanza della dieta del cane. L'alimentazione del cane può influire sui suoi comportamenti. Differenze dell'alimentazione nel Cane, Ibrido, Lupo. Come percepiscono il cibo. Come viene percepita la Fame. La caccia. La cooperazione nella caccia. Tecniche di caccia a seconda del tipo di habitat. l'importanza del cibo nella comunicazione uomo cane, esperienza diretta della Dott. Fishburn che ha vissuto a stretto contatto con i Lupi, Ibridi e Cani.
  10. I tre tipi di COMUNICAZIONE e l'importanza dei questi in relazione dei gruppi sociali. Verrà proiettato diverso materiale fotografico e video.
  11. L'apprendimento in base all'habitat, al contesto sociale, alla condizione geografica. Diversità dell'Apprendimento tra Lupi, Ibridi, Cani. Per gli Ibridi di Lupo e Cani Lupo l'apprendimento è un processo molto importante e di vitale importanza. Tutto questo deve avvenire nel momento giusto. Le fasi dello sviluppo. Importanza del ruolo del madre e del branco e i vari componenti.
  12. Come evitare lo stress, paura, reattività, traumi nella convivenza con il nostro cane. Quando si vive con una specie diversa dalla nostra, dovremmo evitare che l'animale si senta minacciato, ma offrire al nostro cane un ambiente sereno, sicuro, e protetto. Confronto della vita di un cucciolo di un Lupo nel suo branco, e quella di un cucciolo di Ibrido e Cane. Confronto. Ulteriori informazioni su quando e perchè i lupi possono mostrare reattività come una forma di insegnamento attraverso la disciplina o in cui possono mostrare intensa reattività a causa di difesa e di minaccia e come le stesse regole si applicano all'Ibrido e i Cani Lupo.
  13. Come l'ambiente influenza la stimolazione mentale di un soggetto, Lupo, Ibrido, Cane.
  14. Osservazione del Progetto "Tana", ovvero l'osservazione della vita quotidiana di un Lupo cresciuto in cattività, la sua crescita da cucciolo ad adulto, fino all'accoppiamento. La comunicazione all'interno di un Branco cresciuto in Cattività.
  15. Il Gioco, attività importante per i cuccioli di Lupo, dove imparano l'importanza gerarchica, e le attività del branco attraverso le esperienze ludiche.
  16. Cooperazione. I Lupi essendo animali sociali, hanno la grande necessità di comprendere la Cooperazione per la loro sopravvivenza. La cucciolo al soggetto adulto. Saranno menzionate le differenze tra i lupi selvatici e quelli cresciuti in cattività. Per quanto riguarda il cane domestico, la cooperazione comprende anche il modo in cui interagiscono con noi e l'ambiente. Verranno elencate le diverse situazioni, attraverso il materiale proiettato si cercherà di fornire le maggiori informazioni.
  17. Il benessere del cane, sarà l'ultimo argomento della Dott. Isla Fishburn. Ogni giorno il cane deve essere messo in condizioni di vivere in modo equilibrato rispettando le sue esigenze, fisiche e mentali.
  18. RISPOSTE ALLE VOSTRE DOMANDE.
IL CORSO E' APERTO A TUTTI, SOPRATTUTTO AGLI ADDETTI AI LAVORI COME ALLEVATORI E PROPRIETARIDELLA RAZZA CANE LUPO CECOSLOVACCO, EDUCATORI CINOFILI,  GUARDIE ZOOLOFILE.



SI INFORMANO I PARTECIPANTI DEL CORSO CHE GLI ARGOMENTI TRATTATI DURNATE IL SEMINARIO SARANNO ESCLUSIVAMENTE DERIVANTI DALLE OSSERVAZIONI E DATI RACCOLTI DALLA Dr. ISLA FISHBURN DURANTE IL SUO PERCORSO LAVORATIVO E DI STUDIO.

ALCUNE IMMAGINI DELLA DOTTORESSA FISHBURN MENTRE SI OCCUPA DELLA SOMMINISTRAZIONE DEL CIBO AI LUPI DEL CENTRO NEL NORTH DEVON UK













LE ISCRIZIONI SONO APERTE
CHIUSURA ISCRIZIONI 31 AGOSTO 2015

LOCATION 
Certosa di Pavia

INFORMAZIONI E COSTI

Per qualsiasi informazione e prenotazione telefonare al numero
Tel Cell.: +39 340 566 43 88
oppure scrivere a 
centrostudilupocane@gmail.com 

Questo evento è in collaborazione con il Dott. Antonio Scungio 

Nessun commento:

Posta un commento

Le impressioni e commenti sono ben accetti, e tutti verranno pubblicati a patto che i dialoghi si mantengano civili ed educati nel rispetto delle idee altrui.